missione  - possiamo insegnare qualcosa che è più di un mestiere

 

La Società Nazionale di Salvamento:

- Organizza, sul territorio nazionale,  corsi di formazione in virtù di deleghe ed autorizzazioni ministeriali (D.M. 6/5/1929 – Ministero delle Comunicazioni – Dir. Gen. della Marina Mercantile), finalizzati al rilascio del brevetto che abilita ambosessi, dall’età di 16 fino ai 55 anni, all'esercizio della professione di "Bagnino di Salvataggio", sul litorale marittimo e  acque interne (piscine, fiumi e laghi) nonché altre specializzazioni legate alla sicurezza della vita umana nell’ambiente marino  (istruttori di nuoto, somministratori di ossigeno, soccorritori con moto d’acqua…) -

- con il diploma di bagnino, e con tutti gli altri corsi a disposizione dei soci, offre a  ragazzi e ragazze la possibilità di  un lavoro diverso, ricco di esperienze.

   L'ambiente di lavoro è ideale: sole, mare, aria aperta,  da conoscere, rispettare e far rispettare.  

Coraggio e altruismo costituiscono la parte essenziale e la caratteristica peculiare di chi svolge l'attività di bagnino di salvataggio.
Chi entra in questa società, inoltre,  non apprende solo una professione, vive anche un'esperienza unica,  di apertura verso gli altri, di aiuto concreto, di grande solidarietà.
In caso di innondazioni, naufragi e incendi nei porti o sulla costa, la Società Nazionale di Salvamento chiede a tutti i suoi soci di mettersi subito a disposizione dell'autorità locale per procedere all'opera di soccorso.

In tutti gli altri casi collabora con tutti gli enti soprattutto per la divulgazione e lo scambio di  conoscenze riguardo i pericoli del mare.  

Compiti fondamentali della SNS

Discendono direttamente dallo statuto fondamentale i seguenti

Scopi e finalità

I fini e gli scopi dell’Associazione sono quelli sottoindicati:

  1. organizzare l’opera di salvataggio costiero, d’alto mare, sui laghi, sui corsi d’acqua e nelle piscine;
  2. cooperare al soccorso dei naufraghi e sovvenire le famiglie indigenti della classe marinara ed affini;
  3. cooperare all’estinzione di incendi sul mare, sui laghi, fiumi e corsi d’acqua;
  4. prevenire ed impedire le asfissie per sommersione;
  5. divulgare, comunque, la arti e le industrie marinare e analoghe e specialmente favorire lo sviluppo fisico e morale della gioventù;
  6. curare ed assecondare utili iniziative che abbiano attinenza con lo scopo sociale, quali la formazione fisica degli associati, attraverso l’esercizio di attività sportive;
  7. istruire e preparare i candidati agli esami per il conseguimento del Brevetto di Bagnino di Salvataggio;
  8. conferire riconoscimenti a chi si è particolarmente distinto in opera di salvataggio;
  9. sensibilizzare i giovani sull’importanza sociale degli scopi e delle finalità dell’Associazione e favorire iniziative di ogni genere e specie, utili e teleologiche allo sviluppo di una coscienza del volontariato nella collettività ed a favore di essa; di promuovere direttamente e/o indirettamente, la cultura della prevenzione dei pericoli e/o dell’insorgenza dello stato di pericolo per le persone in acqua, nonché del salvataggio e dei primi soccorsi;
  10. indire corsi di aggiornamento per i docenti delle scuole statali e non, di ogni ordine e grado, con lo scopo e la finalità di divulgare ed insegnare le tecniche e le arti marinaresche, con particolare riferimento alla prevenzione degli incidenti;
  11. organizzare e svolgere corsi di formazione, qualificazione, riqualificazione e specializzazione per creare e migliorare la capacità culturali e professionali di quanti esercitano o intendono esercitare attività nautiche e turistiche, a qualsiasi scopo esse siano rivolte;
  12. svolgere ogni attività ed iniziativa atta a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche ambientali, con particolare riguardo al rispetto dell’ambiente marino e delle acque interne

 

COSA POSSIAMO FARE

 divulgazione del concetto di sicurezza in mare

organizzazione di incontri - seminari - manifestazioni
 

La sezione di Savona e Finale L, della Società Nazionale di Salvamento ha tra i suoi compiti principali la divulgazione del concetto di sicurezza e la prevenzione dei pericoli in mare.

Grazie all'impegno profuso dai propri volontari, ed  alla loro profesionalità,  la Sezioneè in grado di  organizzare:

-  giornate di lezioni in classe,

-  programmi di scuola nuoto, 

-  stage di aggiornamento 

rivolti ad allievi delle scuole di ogni ordine e grado.

E' altresì possibile organizzare e pianificare opportunamente:

- eventi,  

- manifestazioni,  

- seminari di studio e di approfondimento sulle tematiche legate al mare, alla sicurezza, sulla gestione dell'accoglienza delle persone con diversa abilità....

e altri argometi a richiesta....

 

La Sezione di Savona e Finale L. è disponibile a collaborare gratuitamente con enti pubblici, con privati, aziende, forze dell'ordine per la relizzazione degli scopi sociali.sopar indicati e per organizzare seminari e manifestazioni legate alla sicurezza della vita umana in mare o per l'aggiornamento professionale

In particolare la propensione alla sicurezza della vita umana in mare è l'elemento trainante ed ispiratore della attività della Sezione

Forma professionisti del mare, capaci e responsabili, in grado di utilizzare le attrezzature e le tecniche più idonee per la gestione di una emergenza in acqua e per la prevenzione dei pericoli.

- contatti  segreteria@salvamento.sv.it  - 335 10 00 950 - sede sociale via Lungomare Matteotti 1 - Savona