Il Bagnino di Salvataggio

Il  Bagnino di Salvataggio  

E' un professionista del soccorso altamente specializzato per attuare il servizio pubblico di vigilanza e di salvataggio.

E' in grado, anche grazie ai nostri corsi,  di:

· organizzare e gestire l’emergenza balneare in qualsiasi condizioni;

· operare per la tutela dell’ambiente naturale interessato all’attività balneare;

· prevenire, promuovere, valorizzare, educare in tema di sicurezza balneare;

· gestire i rapporti con le Capitanerie di Porto, 118, altre associazioni/enti ai fini della sicurezza balneazione .

 

Competenze:

Sono l’insieme delle capacità e delle conoscenze che consentono di svolgere la professione di Bagnino di Salvataggio e si distinguono in personali,relazionali, specialistiche

Personali · versatilità;· apertura mentale; · autonomia; · sicurezza in se stessi (autostima); pensiero positivo

Relazionali: comunicazione, gestione rapporti interpersonali , incline al lavoro in team; · coordinamento altre figure;

Specialistiche: padronanza delle tecniche di · tecniche del salvataggio in acqua (mare, fiumi, laghi, piscine);primo soccorso,  arti  marinaresche (nuoto in mare, nodi, voga, meteorologia.), conoscenza delle  norme e delle regole per la sicurezza in mare,  norme legislative del settore. ordinanze,· norme comportamentali per il bagnante;

 

Tutte le competenze e le abilità vengono apprese attravero:

- i corsi professionali tenuti a cura della Società Nazionale di Salvamento,

- l'esempio, la competenza dei più esperti e soprattutto mediante l'allenamento ed il lavoro sul campo.

 

Saper affrontare  un soccorso  in mare è fondamentale  per  organizzare e gestire  ogni  risorsa disponibile per conseguire il successo dell'operazione e  scongiurare l'insorgere di pericoli ulteriori.  Non è quindi possibile fruire del corso totalmente  "da privatisti". La fomrazione pratica è fondamentale per  garantire standard di sicurezza adeguati

I "nostri" bagnini sono conosciuti anche in altre parti del mondo per la loro professionalità ed attaccamento e passione per il lavoro

Il brevetto, di cui sono in possesso,  

-  ha validità triennale, è riconosciuto legalmente dai ministeri competenti nonchè in tutti i paesi della Unione Eurpea 

-  abilita ambosessi, dall'età di 16 fino ai 55 anni, all'esercizio della professione di "Bagnino di Salvataggio", previo rilascio di relativa tessera, sul litorale marittimo e acque interne (piscine, fiumi e laghi).

- dà  titolo all'iscrizione, senza ulteriori formalità, nei registri della gente di mare di 1ª, 2ª e 3ª categoria tenuti dall'Autorità Marittima, 

- con il titolo di "volontario della protezione Civile", costituisce elemento di valutazione per l'attribuzione di punteggio e crediti scolastici. per l'esame di maturità  (D.M 24/2/2000, n. 49) nonchè in numerosi concorsi.

Riassumendo:

  • rinnovo triennale
  • crediti formativo scolastici
  • iscrizione alla "Gente di Mare" presso la Capitaneria di porto competente, direttamente senza sostenere gli esami  di nuoto e voga
  • possibilità lavoro
  • titolo professionale per:

  - arruolamento volontario nella Marina Militare (DM 01/9/2004   art.8;                                                   

  -   arrruolamento volontario nell'Esercito (D.P:M.D. 212200085087 del 10/7/2006

 - impiego dei militari delle FF.AA  in compiti connessi al brevetto la cui trascrizione matricolare è autorizzata dal Ministero della Difesa.             

  •  punteggio in concorsi

e per la nostra sezione:

  • partecipazione gratuita agli aggiornamenti proposti dalla Sezione di Savona e Finale L.
  • collaborazione per manifestazioni, attività di volontariato, o di protezione civile, possibilità di inserimento in progetti sociali

 

 Esame:

  • Prova di nuoto

       -  25 m stile libero

       -  25 m rana

       -  25 m dorso

       -  25 m immersione

       -  recupero del peso sott'acqua e reltativo trasporto

       -  25 m trasporto del pericolante (diverse prese)

  • Prova di voga e nodi

Prova orale

- ordinanza balneare marittima

-  parte medica (bls - primo soccorso)

-  tecniche di salvamento

-  trattamento acque piscina 

Contatta la Sezione al n. 335 10 00950 per maggiori info

o invia una mail a segreteria@salvamento.sv.it

o vieni a trovarci direttamente in Sede - Via Lungomare Matteotti 1 Savona